Vincono tutte le big, ecco la volata finale!

Solo 180 minuti al termine della regular season del campionato Under 17 e tante situazioni ancora in bilico per quanto riguarda la classifica e il posizionamento per i playoff: le vittorie di Juventus e Fiorentina, nel gruppo A, lasciano bianconeri e viola rispettivamente al primo e secondo posto. Balzo del Genoa al terzo mentre la Samp, bloccata sullo 0-0 dal Parma nel recupero di oggi pomeriggio, perde un'occasione forse decisiva. Nel gruppo B Inter e Atalanta aspettano solo la conferma matematica delle prime due piazze mentre il Milan, terzo, si è tenuto a distanza di sicurezza dalla scatenata coppia SPAL-Bologna, due rivelazioni di questa stagione, che sembrano in vantaggio nella volata per gli ultimi due posti utili nonostante un Hellas altrettanto arrembante. E che ha travolto il Chievo nel derby. Infine il gruppo C, già "bloccato" da settimane per quanto concerne i due posti per i quarti di finale (Roma e Napoli) e che ha visto Frosinone e (a sorpresa) Crotone piazzare due colpi importanti nello scorso weekend...

CLICCA QUI per il ranking U17

 

TOP4 – 24a GIORNATA

PORTIERE: Alessandro Bizzini (Bologna)

Molto particolare l'alternanza tra i pali per i rossoblu, in questa annata: assieme a Molla, sempre chiamato in azzurro da Nunziata (e titolare fisso nell'ultima fase, quella élite, dell'Europeo) si è distinto anche Bizzini. Anzi, è stato proprio quest'ultimo ad essere scelto più volte come titolare. Un ribaltamento di gerarchie rispetto alla norma ed un rendimento che ci fanno propendere per il secondo riconoscimento di questa annata per lui!

DIFENSORE: Iyenoma D. Udogie (H.Verona)

Anche per lui bis in Top4 LGI: l'avevamo scelto, ormai quasi un girone fa, dopo un exploit con 3 gol in 4 partite. Nel frattempo si è confermato terzino di spinta e fisico, di grandissimo interesse. Tanto da essere chiamato in nazionale e da diventare, con il suo Hellas, una trottola impazzita nelle dinamiche, delicate, della lotta ai playoff nel girone B.

CENTROCAMPISTA: Nikola Sekulov (Juventus)

La Juventus è in testa al girone A del campionato Under 17; nella vittoria per 4-1 contro lo Spezia è andato a segno anche lui, centrocampista con ottime capacità tecniche, abile negli inserimenti come dimostrano i sette gol realizzati. Ha origini macedoni ma è nato a Piacenza e ha scelto l’Italia come dimostrano le recenti presenze in azzurro contro la Francia, la Spagna e la Serbia.

ATTACCANTE: Edoardo Pareggi (Perugia)

Prima punta di movimento, attaccante brevilineo abile sia nella finalizzazione che nel contributo allo sviluppo della manovra offensiva. Sono undici i gol stagionali per Edoardo, autore di una doppietta anche domenica nella vittoria del suo Perugia contro il Palermo. E miglior puntero di questa settimana per LGI!

-

GIRONE A

Empoli-Carpi 0-1

Fiorentina-Sampdoria 4-3

Juventus-Spezia 4-1

Lazio-Cremonese 1-0

Parma-Livorno 4-1

Sassuolo-Genoa 1-2

CLASSIFICA

Juventus 48

Fiorentina 44

Genoa 42

Torino e Empoli 41

Lazio 40

 

GIRONE B

Atalanta-Udinese 3-3

Bologna-Padova 4-0

Brescia-Venezia 2-3

H.Verona-Chievo 6-2

Milan-Cittadella 2-1

SPAL-Cagliari 3-2

CLASSIFICA

Inter 50

Atalanta 45

Milan 40

SPAL e Bologna 37

H.Verona 34

 

GIRONE C

Ascoli-Cosenza 2-3

Crotone-Foggia 2-1

Lecce-Frosinone 1-4

Perugia-Palermo 3-1

Roma-Pescara 5-1

Salernitana-Benevento 4-4

CLASSIFICA

Roma 59

Napoli 48

Benevento 35

Pescara 33

Frosinone 32