Tutti i verdetti d’inverno: Inter e Roma da paura!

Empoli e Roma raggiungono l'Inter nel fantastico club dei campioni d'inverno del campionato Under 17: se per i giallorossi, che hanno approfittato della frenata di fine anno del Napoli, non è affatto una novità, impressiona soprattutto la cavalcata degli azzurri toscani, che pur senza picchi di rendimento – sia di singoli che di squadra – hanno trovato interessante continuità e ritrovato quell'ambizione di vertice nella categoria che, come dicevamo nelle scorse settimane, mancava da qualche anno. I due dati più clamorosi sono però quelli numerici, di Inter e Roma. I nerazzurri stanno ricalcando, in piccolo (nel senso di età), il cammino della Juventus dei grandi in Serie A: in 13 giornate, 10 vittorie e 2 pari (più ovviamente il turno di riposo); i giallorossi, al top per punti conquistati, sono invece a quota 33 (contro i 32 dell'Inter), avendo vinto un match in più ed avendone però perso uno, senza mai pareggiare. Nel loro caso è la produzione offensiva a strabiliare, addirittura 75 gol segnati, medie davvero mai viste, anche in una categoria giovanile. Il Napoli, pur protagonista di un grande girone d'andata (9 vittorie e 3 pari, 30 punti e unica imbattuta assieme all'Inter), non può che inseguire, con dati difensivi altrettanto impressionanti però: solo 6 le reti subite, di cui 2 nello scontro diretto (vinto) contro i giallorossi!

CLICCA QUI per il ranking U17

 

TOP4 – 13a GIORNATA

PORTIERE: Lorenzo Nozza Bielli (Atalanta)

Il rigore decisivo parato contro il Padova è il punto esclamativo su un anno partito in sordina ed esploso come un super petardo del 31 dicembre: "Ha avuto poco spazio avendo davanti un portiere come Pisoni, ma la nostra filosofia è far girare il più possibile i ragazzi e lui ha risposto presente con bravura quando è stato chiamato in causa". Giorgio Frezzolini dixit, uno dei preparatori più validi del panorama italiano per il ruolo. Freddezza e bravura sulle palle alte sono caratteristiche da coltivare con cura. Intanto è il miglior numero 1 della settimana nell'ultima giornata del 2018!

 

DIFENSORE: Filippo Tripi (Roma)

L’Under 17 della Roma è una macchina da gol, prima in classifica nel girone C con tre punti di vantaggio. Sono tante le goleade realizzate dai giallorossi e alla fiera del gol trovano spesso spazio anche i difensori come per esempio Filippo che domenica è andato a segno nel 6-1 rifilato al Cosenza in trasferta. Non è il primo gol per lui che aggiunse il suo nome all’elenco dei marcatori anche nella vittoria per 8-1 contro il Lecce. Avanti così!

 

CENTROCAMPISTA: Simone Trimboli (Sampdoria)

Capitano e cuore della squadra blucerchiata, sempre convocato in nazionale da Nunziata, è uno dei prospetti su cui punta di più il club ligure con la speranza di vederlo nel giro qualche stagione in Prima Squadra. E se non avesse sbagliato qualche rigore di troppo, sarebbe ancora più in alto nel nostro ranking di categoria, nel quale ad ogni modo è costantemente in top20...

 

ATTACCANTE: Carmine Sterrantino (Juventus)

In Under 15 e 16 Carmine Sterrantino ha rappresentato una macchina da gol, è stato un trascinatore per la Juventus, in questa stagione in Under 17 sta facendo più fatica ma domenica si è sbloccato, trovando la sua prima doppietta stagionale. Una sola rete prima di questo exploit per lui, nella sconfitta contro la Lazio. Ha tutto per dimostrare le sue qualità, però: precisione e forza nel tiro, grandi capacità nell’attacco alla profondità. Ed è lui a chiudere l'ultima top4 LGI di quest'anno!

-

GIRONE A

Carpi-Fiorentina 1-2
Cremonese-Parma 1-2
Genoa-Empoli 1-1
Livorno-Juventus 3-4
Sampdoria-Spezia 4-1
Torino-Lazio 3-2

CLASSIFICA

Empoli 26
Fiorentina e Juventus 24
Genoa 23
Torino 22
Sassuolo 21
Lazio e Sampdoria 19

 

GIRONE B

Cagliari-Cittadella 1-0
Padova-Atalanta 0-1
Chievo-SPAL 2-1
Inter-Bologna 4-1
Udinese-Milan 1-3
Venezia-H.Verona 0-1

CLASSIFICA

Inter 32
Atalanta 27
Bologna 23
Brescia 22
Milan 20
H.Verona 19

 

GIRONE C

Benevento-Ascoli 4-1
Palermo-Pescara 2-1
Cosenza-Roma 1-6
Foggia-Lecce 2-1
Napoli-Salernitana 0-0
Frosinone-Perugia sospesa sullo 0-1 per infortunio all'arbitro

CLASSIFICA

Roma 33
Napoli 30
Benevento 20
Palermo 18
Ascoli 17
Perugia 16