Tempo di sosta: l’Europeo e i Top del campionato!

Con la Nazionale Under 17 di coach Nunziata pronta alla prima fase di qualificazione all'Europeo dei categoria (che l'anno scorso ci sfuggì dopo una finale clamorosa solo ai rigori...), il recap settimanale di Allievo Modello non può che partire proprio dalla lista definitiva dei convocati per la "missione" in Croazia:

CLICCA QUI per convocati e programma dei match

Ovviamente l'attenzione sarà tutta per i nostri magnifici 20, che – anche in termini di punteggio nel ranking LGI – si prenderanno la copertina. Ma non essendosi disputate gare ufficiali né di campionato né di Nazionale negli ultimi 7 giorni, la classifica resta di fatto quella di settimana scorsa:

CLICCA QUI per il ranking Under 17

Ciò non ci impedisce in ogni caso di approfondire, a bocce ferme, proprio queste prime 6 giornate di campionato, tra qualche statistica generale e la consueta analisi girone per girone. Detto nello scorso appuntamento, relativamente ai singoli, degli exploit di Sebastiano Esposito (Inter, n°1 del ranking con 45 punti di bonus*) e Tammaro Ferraro (Benevento, capocannoniere di categoria con 8 reti), dal punto di vista delle squadre i primati di miglior difesa e miglior attacco sono rispettivamente un ex aequo Inter/Napoli e Roma. Nerazzurri e azzurri hanno incassato solo 3 gol finora, mentre i giallorossi ne hanno messi a referto addirittura 28! Non a caso, lo leggerete a breve, sono tra le protagoniste assolute dell'avvio di stagione. In aggiunta, fotografando ad oggi il ranking per quanto riguarda una ipotetica Top20, troviamo ancora una volta al Roma in evidenza, unica squadra ad avere 3 singoli in classifica (Milanesi, Calafiori – in bocca al lupo allo sfortunato terzino, infortunatosi gravemente in Youth League! – e Cancellieri), seguita da Inter, Juventus, Fiorentina e Napoli, tutte con 2 singoli presenti. Ma ora spazio alle considerazioni sui 3 gruppi:

GIRONE A

E' il raggruppamento più incerto, combattuto, difficile da leggere. Il Genoa attualmente è in testa a quota 14 punti ma l'Empoli, secondo a 13, ha giocato solo 5 match e dunque è potenzialmente in grado di mettere la freccia. In ogni caso, considerando una atipica partenza a rilento del Toro (solo 6 punti), sono almeno 9 le squadre con ambizioni di qualificazione alla post season. E considerando che il gruppo ne conta 13 in totale, è difficile immaginare una bagarre più scatenata di quella che Juve, Fiorentina, Sassuolo & co stanno creando. Azzerando giudizi e pagelle ogni settimana, per riscrivere una nuova trama.

GIRONE B

Qui i valori sono decisamente più delineati: il tema dominante è il nerazzurro, visto che Inter (attualmente in vetta con ruolino di 5 vittorie ed 1 pari) e Atalanta (seconda con 4 vittorie ed 1 KO ma anche un match in meno) hanno idealmente già iniziato a correre spalla a spalla verso i primi due posti del raggruppamento. In questo caso la sorpresa in negativo è sicuramente il Milan, che non ingrana dopo l'addio di mister Monguzzi e l'arrivo da Novara di Terni, ancora a caccia della classica "quadra"; solo 5 punti per i rossoneri, sostituiti per così dire nelle zone alte da un Brescia che si candida a sorpresa dell'anno, in virtù dei 12 punti che portano i ragazzi di mister Aragolaza a candidarsi per un campionato da protagonisti, davanti a squadre come SPAL, Bologna e Cagliari, altrettanto vogliose di infilarsi nella lotta per i playoff.

GIRONE C

Come appena scritto per il gruppo B, la coppia di testa è facilmente individuabile: Napoli (a punteggio pieno, 6 su 6 come nessun altro in Under 17) e Roma (con media gol inverosimile e che ha perso punti solo contro gli azzurri) hanno già iniziato la fuga verso la post season. Dietro di loro, se possibile, ancora più incertezza rispetto a quanto notavamo nel gruppo A: dal Benevento di bomber Ferraro al Palermo, 7 squadre in 2 punti! Come dire, sarà una lunga stagione da vivere insieme quella degli Under 17...

 

* legenda punti ranking

CAMPIONATO

  • minutaggio
  • +3 gol fatto e rigore parato
  • +1 porta inviolata (per chi parte dal 1' di gioco, non i subentrati, in porta e difesa)
  • +1 per i sottoetà (annate 2003 e inferiori) che giocano almeno 30' a match
  • -1 ammonizione
  • -2 espulsione per doppio giallo
  • -3 espulsione per rosso diretto

NAZIONALE

  • +5 per utilizzo superiore ai 90 minuti
  • +4 per utilizzo tra 60 e 90 minuti
  • +3 per utilizzo tra 30 e 60
  • +1 per utilizzo fino ai 30 minuti
  • +5 gol fatto e rigore parato
  • -1 ammonizione
  • -2 espulsione per doppio giallo
  • -3 espulsione diretta