La SPAL ferma l’Atalanta! E il Napoli sa solo vincere

Con il pari a sorpresa nel recupero, giocato martedì, tra SPAL e Atalanta, prosegue il campionato Under 17 AeB che resta caratterizzato da diversi match ancora da disputare dopo l'impegno trionfale della Nazionale di categoria in Croazia all'Europeo, in particolare per le milanesi. Nell'ultimo weekend di gare – per restare in tema – pareggio incredibile tra Parma e Juventus, cui come dicevamo ha fatto seguito il segno X in schedina tra la SPAL di Furina (scatenato, 5 gol nelle ultime 2 partite giocate da biancoazzurri!): due risultati non attesi, come emozionante e imprevedibile è stata la sfida tra Ascoli e Roma, terminata 5-4 per i giallorossi, guidati dallo scatenato Cancellieri. E' lui uno dei migliori singoli in stagione, sempre più in alto nella nostra classifica LGI...

CLICCA QUI per il ranking U17

 

TOP4 – 8a GIORNATA

PORTIERE: Gioacchino Maione (Napoli)

Il Napoli ha la migliore difesa del girone C (solo quattro i gol subiti) ed è anche la più solida considerando tutte le squadre che hanno già affrontato otto gare senza esercitare del turno di riposo e partite da recuperare. Contro il Frosinone, Maione è stato decisivo con interventi provvidenziali su Morelli e Ricci Smith sia nel primo che nel secondo tempo. Il portiere cresciuto nel Monteruscello prima di trasferirsi al Napoli la scorsa settimana ha anche strappato la prima convocazione in Primavera contro la Sampdoria.

 

DIFENSORE: Simone M. Piscopo (Palermo)

E' il leader della difesa del Palermo, un reparto che sta funzionando abbastanza bene. La squadra rosanero ha la terza retroguardia meno battuta del girone dietro Napoli e Perugia, avendo incassato dieci gol in sette partite. Piscopo domenica scorsa ha dato il suo contributo anche a livello offensivo segnando la rete del raddoppio contro la Salernitana. Decisivo il suo colpo di testa sugli sviluppi di un corner e favorito anche da una deviazione di Guzzo.

 

CENTROCAMPISTA: Luca Lombardi (Empoli)

L'Empoli riparte a caccia dei primi posti nel girone A e lo fa – dopo il KO contro la Juventus del turno precedente – con l'1-0 allo Spezia: decisivo il gol del trequartista di Pietrasanta, cresciuto nel vivaio azzurro e dal talento decisamente interessante, un mancino d'attacco che può giocare su tutto il fronte offensivo e che nell'ultima edizione del nostro almanacco abbiamo paragonato a un certo Juan Mata, ammirato proprio nelle scorse ore nel turno di Champions League dei 'grandi' allo Stadium, con lo United, contro la Juventus.

 

ATTACCANTE: Nicola Garofalo (Benevento)

Rientra in campo ed è subito determinante nel pareggio di Foggia con un gol su punizione! L’attaccante brevilineo, seconda punta veloce e abile nel dribbling, colpisce anche una traversa e mette in mostra l’ampio repertorio del suo talento. Non poteva mancare nella nostro Top4 settimanale...

-

GIRONE A

Empoli-Spezia 1-0
Genoa-Cremonese 1-1
Lazio-Sampdoria 1-0
Parma-Juventus 3-3
Sassuolo-Livorno 3-0
Torino-Carpi 3-0

 

GIRONE B

Atalanta-Milan RINV
Bologna-Cagliari 1-0
Brescia-Udinese 2-1
H.Verona-Cittadella 5-0
Inter-Chievo RINV
Venezia-Padova 3-2

 

GIRONE C

Ascoli-Roma 4-5
Crotone-Cosenza 0-1
Foggia-Benevento 1-1
Lecce-Pescara 0-2
Napoli-Frosinone 2-0
Salernitana-Palermo 0-2