U16 A-B: Ranking, simulazione Playoff e preview 22° turno

Il Sassuolo a Torino, contro i granata, perde sia la testa in campo (due espulsi) che quella del Girone A. La nuova capolista è la Juventus grazie alla vittoria di misura a Empoli. Cade a sorpresa anche l'Atalanta in casa contro l'Udinese e ora nel Girone B, dal secondo al settimo posto, troviamo sei squadre in sei punti. Altri due K.O., quelli di Genoa (contro la Samp) e Ascoli (contro la Roma), permettono a SPAL e Palermo di risalire sul treno playoff. Cambia anche una posizione del podio del nostro Ranking che anche questa settimana fa registrare nuovi ingressi in Top10.

GIRONE B, SARA' UNA VOLATA DA PAZZI!
Con lo stop contro-pronostico degli orobici, solo l'Inter, prima a +9, sembra ormai certa della qualificazione ai playoff. Alle spalle dei nerazzurri, nelle prossime ed ultime cinque giornate di campionato, a questo punto può succedere davvero di tutto. La situazione attuale vede un trenino formato da Atalanta, Bologna, Milan e SPAL staccate tutte di un solo punto l'una dall'altra (rispettivamente 35, 34, 33 e 32). Al sesto posto troviamo poi il Padova a 30 e al settimo il Chievo a 29. E domenica prossima ne vedremo davvero delle belle!

SIMULAZIONE PLAYOFF DOPO 21 GIORNATE
Se il campionato finisse oggi, dunque, qualificate direttamente ai quarti di finale sarebbero Juventus, Sassuolo, Inter, Atalanta, Roma e Benevento, ovvero la prima e la seconda classificata dei tre gironi (in caso di pari punti vale la differenza reti). Primo turno di Playoff, invece, per le terze e quarte classificate, ovvero Lazio, Sampdoria, Bologna, Milan, Napoli e Frosinone, oltre alle due migliori quinte che questa settimana, come detto, sono Palermo e SPAL.

RANKING U16: MONTEVAGO E' UN CICLONE E UMILE VEDE LA TOP10
Nella nostra classifica di merito Rosa (Atalanta), ancora in gol, allunga in vetta portandosi a +13 sul compagno di squadra Zuccon. Al terzo posto "irrompe" di prepotenza Montevago del Palermo, autore di una doppietta a Cosenza. Bene anche Donato (Sampdoria) che sale dal decimo al nono posto, benissimo Umile (Napoli) che di gol ne fa tre e risale ben sei posizioni fino alla decima. Altri protagonisti di giornata sono Cerri (Pescara), che sale di quattro posizioni, e la coppia Malagrida (Sampdoria)-Cossalter (Bologna), più sei posizioni per entrambi. Salgono ancora, ed entrano meritatamente nei Top50, anche Pezzini (Inter), Tosi (Bologna), De Simone (Napoli) e Sementa (Parma).

Clicca qui per consultare il nostro Ranking Under 16 completo.

PROSSIMO TURNO: LE SFIDE CHIAVE...
Come anticipato, domenica nel Girone B ne vedremo delle belle, il perché è presto spiegato. L'Atalanta, a caccia di punti pesanti, farà visita alla capolista Inter con tutti i rischi che questa trasferta può comportare. Altra sfida diretta in chiave playoff sarà quella tra Padova e Bologna. Quanto alle altre squadre in corsa, il Milan affronterà il Cittadella, la SPAL giocherà a Udine e il Chievo ospiterà il Venezia. Nel Girone A la neo-capolista Juventus ospiterà il Parma, il Sassuolo la Lazio, la Sampdoria il Livorno mentre il Genoa giocherà a Carpi. Nel Girone C Benevento-Napoli sarà a pieno titolo il match clou del 22esimo turno. Occhio poi al Palermo, che sfiderà in casa la Salernitana con l'unico obiettivo di allungare ancora sull'Ascoli, fermo per riposo.

...E I PROTAGONISTI PIU' ATTESI
In chiave Ranking, l'uomo della domenica sarà senza dubbio Montevago. Se l'attaccante rosanero vorrà consolidare il suo terzo posto dovrà difendersi, ancora una volta a suon di gol, dal ritorno di Bonetti (Juventus) e Olimpio (Benevento). Attesi al ritorno al gol saranno anche Cassano (Roma) e Ferrara (Sassuolo).