U16 A-B: Ranking, simulazione Playoff e preview 16° turno

La 15esima giornata del campionato nazionale U16 di A e B è passata in archivio con un paio di risultati a sorpresa e piccoli ma significativi movimenti sia nelle classifiche dei gironi che in quella del nostro ranking.

JUVE DI FORZA, LAZIO NON PERVENUTA
Match clou era sicuramente lo scontro diretto tra il Sassuolo, capolista del girone A, e la Juventus, terza. Dopo il turno di squalifica per l'intera rosa, si rivedono in campo i bianconeri 2003 che giocano forse una delle loro migliori partite della stagione annichilendo gli avversari, per di più in casa loro, con un pesantissimo 2-4. Risultato che, complice il K.O. casalingo della Lazio contro l'Empoli per 1-4, porta la Juventus al secondo posto a -3 dalla vetta e a +2 proprio sui biancocelesti. I toscani, dal canto loro, con questi tre punti "vedono" i playoff salendo al quinto posto ai danni della Sampdoria, ferma per il turno di riposo.

BRUTTI STOP PER ATALANTA E NAPOLI
Sugli altri campi, invece, ha fatto clamore la sconfitta esterna per 3-1 dell'Atalanta, terza del girone B, contro il Cagliari, penultimo. Doloroso, anche se prevedibile, invece il 2-1 subito in casa dal Napoli contro la Roma. I giallorossi mantengono così il primo posto del girone C insieme al Benevento, ma il ritardo dei partenopei, ora scesi al quarto posto sorpassati anche dal Frosinone, sale a ben dieci punti.

SIMULAZIONE PLAYOFF DOPO 15 GIORNATE
Se il campionato finisse oggi, dunque, qualificate direttamente ai quarti di finale sarebbero Sassuolo, Juventus, Inter, Milan, Roma e Benevento, ovvero la prima e la seconda classificata dei tre gironi (in caso di pari punti vale la differenza reti). Primo turno di Playoff, invece, per le terze e quarte classificate, Lazio, Genoa, Atalanta, Bologna, Frosinone e Napoli, oltre alle due migliori quinte che questa settimana sono Hellas Verona (23 punti) ed Empoli (22).

RANKING: BONETTI SI RIPRENDE  IL PODIO
Con la firma del gol della bandiera nel 3-1 contro il Cagliari, Rosa dell'Atalanta incrementa, seppur di poco, il suo già importante vantaggio sul secondo classificato, il compagno di squadra Zuccon. Al terzo posto, invece, si rivede Bonetti della Juventus, autore di una doppietta nel big match contro il Sassuolo. Prova da canguro, infine, per il milanista N'Gbesso che con tre gol rifilati al Venezia scala diverse posizioni e ora sesto.

Clicca qui per consultare il nostro Ranking Under 16 completo

 

PROSSIMO TURNO: LE SFIDE CHIAVE...
Le sfide regine della terza giornata di ritorno saranno senza dubbio quelle in chiave playoff tra Empoli e Genoa, Inter e Hellas Verona, Milan e Bologna, Ascoli e Napoli, Palermo e Frosinone. Da seguire con attenzione anche Juventus-Cremonese e Roma-Crotone.

...E I PROTAGONISTI PIU' ATTESI
Con gli atalantini fermi per il turno di riposo, sorvegliati speciali saranno Bonetti della Juventus (a soli due punti dal secondo posto), oltre a Montevago del Palermo e Olimpio del Benevento, entrambi ai piedi del podio ma incalzati da N'Gbesso del Milan e Gnonto dell'Inter. A caccia di punti utili per entrare in Top10 saranno poi Ferrara del Sassuolo, Modugno della Roma e Umile del Napoli.