Under 15 A-B: ranking, giro di boa e sogni d’Azzurro

Dopo una settimana di sosta, il campionato Under 15 A e B è pronto a tornare in campo per disputare la 13esima giornata, l'ultima del girone d'andata e anche l'ultima di questo 2018. La ripresa sarà in programma a quasi un mese esatto di distanza, domenica 13 gennaio. Le ultime tre squadre a fermarsi per il turno di riposo saranno Spezia, Udinese e Pescara.

I BIG MATCH DI GIORNATA...
Nel Girone A saranno due i match d'alta classifica che potrebbero regalare le ultime sorprese dell'anno. Stiamo parlando di Parma-Sassuolo e Genoa Lazio. La capolista Fiorentina, invece, giocherà in casa la sfida testa-coda contro il Carpi. Nel Girone B il calendario regalerà un vero regalo di Natale anticipato: lo scontro diretto tra Cagliari e Bologna, rispetivamente prima e seconda staccate da un solo punto. Nel Girone C, infine, derby campano, per di più in trasferta, per la capolista Napoli che contro la Salernitana sarà chiamata a non inciampare per mantenere il primo posto. La coppia di inseguitrici, Frosinone e Roma, giocheranno infatti partite più alla portata (rispettivamente contro Ascoli e Foggia) e sognano di chiudere l'anno lì su in vetta.

...E I PROTAGONISTI PIÙ ATTESI
Parma-Sassuolo sarà la sfida nella sfida tra due grandi bomber, Ribaudo e Baldari. I loro gol avranno un peso rilevante per ben due classifiche: quella del campionato e quella del nostro ranking dove, ad oggi, occupano rispettivamente la seconda e sesta posizione. In Cagliari-Bologna sorvegliati speciali saranno Masala da una parte e Mazia dall'altra, mentre nel Girone C, a fare la fortuna delle prime tre, sono sempre Pesce (Napoli), Selvini (Frosinone) e Pagano (Roma). Vedremo se non deluderanno le attese neanche nel prossimo turno.

TORNEO DI NATALE: CHI HA BRILLATO?
Continuando a parlare dei grandi protagonisti del campionato, nei giorni scorsi si è svolto a Coverciano il consueto Torneo di Natale a cui hanno preso parte ben 88 giocatori convocati dal ct Panico e divisi in quattro squadre. Una tre giorni che ha rappresentato di fatto l'ultimo atto di selezione per la formazione della Nazionale U15 che nei prossimi mesi sarà impegnata nelle prime gare internazionali. A mettersi in evidenza a suon di gol sono stati molti dei giocatori che occupano le posizioni più alte del nostro ranking, confermandosi così anche in Nazionale: da Pesce e Scognamiglio del Napoli a Biral e Ndour dell'Atalanta, da Condello della Juventus a Curatolo dell'Inter passando per Castaldo del Parma.

Clicca qui per consultare il nostro Ranking Under 15