U15 A-B, day 10: Juve in crisi, Ferrieri scala il ranking

La decima giornata del campionato nazionale Under 15 di A e B fa registrare lo stesso numero di reti realizzate di quella precedente: 55 con una media di 3 a partita. Otto sono stati i successi casalinghi, quattro i pareggi e sei le vittorie esterne.

PRIMA VITTORIA PER IL FOGGIA, TERZO K.O. DI FILA PER LA JUVE
Prima del fischio d'inizio erano ben quattro le squadre, tutte impegnate in sfide incrociate, alla ricerca della prima vittoria stagionale. L'unico a centrare l'obiettivo, però, è stato il Foggia che si è imposto per 3-1 sul Cosenza. Per Carpi e Livorno, invece, l'1-1 finale lascia ad entrambe l'amaro in bocca. Come amarissima è stata la terza sconfitta consecutiva per la Juventus, prima dopo sette giornate e ora sprofondata al quinto posto a -4 dalla vetta. Guardando invece alle posizioni di testa, nel Girone A cadono Genoa e Lazio e ad approfittarne sono Parma e Fiorentina, nuova coppia al comando. Nel Girone B il Bologna resta prima mentre il Milan, bloccato sull'1-1 a Udine, perde la seconda piazza in favore del Cagliari (0-1 a Padova). Nel Girone C, infine, Frosinone e Roma sfruttano nel migliore dei modi il turno di riposo del Napoli per effettuare il sorpasso che gli vale ora il primo posto in coppia.

CLASSIFICHE DOPO 10 GIORNATE

GIRONE A
Parma e Fiorentina 21, Genoa 20, Lazio 18, Juventus 17, Sassuolo 14, Cremonese 11, Empoli 10, Spezia e Torino 8, Sampdoria 7, Livorno 5, Carpi 4

GIRONE B
Bologna 23, Cagliari 19, Milan 18, SPAL 17, Hellas Verona 16, Inter 14, Atalanta 11, Brescia e Cittadella 10, Udinese 8, Venezia 7, Padova e Chievo Verona 6

GIRONE C
Frosinone e Roma 22, Napoli e Perugia 21, Palermo 19, Pescara 16, Salernitana e Benevento 11, Lecce 8, Ascoli 7, Crotone 5, Foggia 3, Cosenza 2

RANKING U15: PESCE RESTA LEADER NONOSTANTE IL RIPOSO
Passando dalle classifiche di campionato a quella del nostro ranking, resta leader l'attaccante del Napoli Pesce nonostante domenica non sia sceso in campo insieme ai suoi compagni. Dei suoi diretti inseguitori, a cominciare da Baldari del Sassuolo, nessuno è infatti riuscito ad approfittare della situazione neanche per avvicinarlo. Nonostante il momento negativo della Juventus, Condello, leader nelle prime giornate, è tornato al gol confermandosi stabile in Top10. Balza al quinto posto, invece, Ferrieri del Frosinone grazie all'ennesima rete messa a segno, questa volta contro la Salernitana (2-1 il risultato).

Clicca qui per consultare il nostro Ranking Under 15

PROSSIMO TURNO: I BIG MATCH...
Dopo tre K.O. nelle ultime tre giornate, per la Juventus arriva anche il turno di riposo a complicare la situazione contribuendo, di fatto, ad aumentare il distacco in termini di punti dalle posizioni di testa. Le squadre che precedono i bianconeri (Parma, Fiorentina, Genoa e Lazio), ad esempio, giocheranno tutte in casa e tutte contro avversari più o meno alla portata. Il Sassuolo, poi, affronterà il Livorno (zero vittorie sin qui) in trasferta e sogna l'aggancio. Nel Girone B tutto facile, sulla carta, per le prime due, Bologna e Cagliari, impegnate rispettivamente contro Venezia e Chievo Verona. Match clou sarà invece il derby tra Milan e Inter. Nel Girone C Frosinone, Roma e Napoli tenteranno di staccare il Perugia, fermo ai box per il turno di riposo. Partita da prendere con le pinze sarà quella dei giallorossi contro il Palermo.

...E I PROTAGONISTI PIU' ATTESI
Quanto ai protagonisti in campo, osservati speciali saranno Pesce (Napoli), Baldari, (Sassuolo), Pagano (Roma), Ribaudo (Parma), oltre a Ferrieri e Selvini (Frosinone). In Milan-Inter sarà sfida nella sfida tra Rossi da una parte e Curatolo dall'altra.