Primavera 1, 14^ giornata: Toro e Millico scatenati

Primavera 1, 14^ giornata: Toro e Millico scatenati

Si riaccendono i riflettori sul campionato Primavera 1, tornato in azione dopo la pausa imposta dalle festività natalizie. La massima categoria del calcio giovanile italiano non ha perso tempo per regalare agli appassionati la consueta dose di spettacolo: il weekend lungo della 14^ giornata ha infatti offerto tanti spunti, un aggancio in testa alla classifica e un nuovo allungo in vetta al Ranking di categoria. Vediamo nel dettaglio quali sono stati i temi salienti del penultimo turno del girone d'andata.

Già dall'anticipo del venerdì si è capito che la prima giornata del nuovo anno sarebbe stata tutt'altro che banale. L'Inter ha infatti fermato la corsa della capolista Atalanta, dando così un colpo importante ad una classifica che si è sensibilmente accorciata verso l'alto. L'eroe di giornata è stato Lorenzo Gavioli, capace di segnare il gol del sorpasso dopo che gli orobici si erano portati in vantaggio con Piccoli. Non ha perso l'occasione il Torino, che grazie all'ennesima doppietta del suo uomo simbolo ha perfezionato l'aggancio alla vetta: i due gol di Vincenzo Millico, che scrive quota 21 rispondendo alla doppietta del diretto inseguitore Celar, lanciano i granata contro il Sassuolo, con l'attaccante classe 2000 che si riprende la vetta solitaria del Ranking.

Ad approfittare dello stop dell'Atalanta sono state anche Fiorentina e Roma, che coi rispettivi successi hanno recuperato terreno sul duo di testa. Per i viola, il successo nel posticipo casalingo contro il Napoli ha portato anche la firma di Marco Meli, che ha sbloccato il risultato nel primo tempo. I giallorossi, invece, hanno espugnato Vinovo nello scontro diretto di sabato contro la Juventus: a segno anche Salvatore Pezzella, che ha reso vana la rete di Nicolussi Caviglia.

In coda, batte subito un colpo il Milan del nuovo tecnico Federico Giunti: Daniel Maldini ancora sugli scudi nel successo esterno sul campo della Sampdoria, con un gol e l'assist per Tsadjout che permettono ai rossoneri di conquistare un preziosissimo successo in ottica della corsa per la salvezza. Tre punti pesanti anche per l'Empoli, che batte il Palermo tra le mura amiche al termine di un match dalle mille emozioni. Negli altri due scontri salvezza, ridono Genoa e Chievo: i grifoncini passano di misura sul campo del Cagliari (a segno capitan Flavio Bianchi), mentre i clivensi confezionano una rimonta da urlo sul campo dell'Udinese, grazie ai gol di Pietro Rovaglia e Filippo Tuzzo.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DEL CAMPIONATO PRIMAVERA 1

CLICCA QUI PER IL RANKING AGGIORNATO DEL PRIMAVERA 1