Primavera 1, 12^ giornata: che spettacolo nel big match!

Primavera 1, 12^ giornata: che spettacolo nel big match!

Penultimo turno dell'anno solare per il campionato Primavera 1, che ha regalato agli appassionati un altro weekend ricco di gol e emozioni. Tra scontri diretti al cardiopalmo, e scontri salvezza già da brividi, la classifica della massima categoria del calcio giovanile nostrano inizia a delinearsi, con il possibile quadro delle Final Six a racchiudere le massime espressioni dei vivai italiani.

Partiamo, noblesse oblige, dalla partitissima di giornata: Atalanta-Torino regala quello spettacolo atteso da tutti alla vigilia dello scontro al vertice, con una girandola di emozioni al termine della quale non si registrano né vincitori né vinti. Il 3-3 finale ha visto protagonista Roberto Piccoli, autore di una doppietta con tanto di gol decisivo per acciuffare il pari nel finale, mentre il super bomber Millico rimane per una volta a secco. Il pareggio di Zingonia permette a Juventus e Fiorentina di rosicchiare qualche punticino, riducendo il gap con le prime della classe. I bianconeri vanno di goleada contro l'Udinese, con Manolo Portanova che va ancora a segno e si porta a -2 dalla vetta del Ranking; i viola rimontano invece un buon Genoa, e salgono a quota 24 punti a braccetto con gli eterni rivali. A proposito di risalite, torna ad affacciarsi nella top 5 anche l'Inter campione d'Italia in carica: la squadra di Armando Madonna, eliminata dalla Youth League nonostante il 3-0 rifilato al Psg Eindhoven, viene trascinata al successo contro il Chievo dal gol di un Andrea Adorante in stato di grazia, che conquista l'ottava posizione del ranking.

A chiudere la zona Final Six troviamo la Roma, che va avanti piano in campionato col pareggio contro un buon Cagliari (per i sardi ancora a segno Francesco Verde, ndr.) ma festeggia la qualificazione agli spareggi di Youth League, ottenuta con la vittoria contro il Plzen nel segno di un super Alessio Riccardi. La doppietta europea permette al centrocampista di riportarsi sul podio del ranking, a due soli punti dalla vetta. Pareggio tra Sassuolo e Napoli: a segno Claudio Manzi per gli azzurri e Giacomo Manzari per i neroverdi. In chiave salvezza, successo importante della Sampdoria ai danni del Palermo, mentre nella sfida delle ultime della classe l'Empoli accarezza l'idea dei tre punti fino a pochi minuti dal termine, quando al Milan riesce il colpo di coda firmato dal secondo gol consecutivo di Daniel Maldini.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DEL CAMPIONATO PRIMAVERA 1

CLICCA QUI PER IL RANKING AGGIORNATO DEL PRIMAVERA 1