Primavera 2: il Bologna fa festa, resta aperto il girone B

E' in uscita l'Almanacco La Giovane Italia 2018/2019
ACQUISTALO ORA [CLICCA QUI]

PRIMAVERA 2A

Il Bologna si laurea già campione grazie ad un 4-1 rifilato allo Spezia con la doppietta di Stanzani e le reti di Rabbi e Farinelli. Al secondo posto resta la Spal che vince contro la Salernitana alla quale non basta il gol di Bartolotta. Terza forza del campionato rimane il Venezia che trionfa per 1-3 nel derby contro l'Hellas con le reti di Cataldi, Pozzebon e Buso. Vittoria esterna del Brescia che espugna 0-3 il campo del Cittadella con i gol anche di Guerini e Lucca. 2-2 nel derby emiliano tra Carpi e Parma con i gol di Bane e Madonna per gli ospiti e di Giovannini per i padroni di casa. Si chiude con il pari a reti bianche tra Cremonese e Padova.

PRIMAVERA 2B

Nel Primavera 2B resta a comando del girone il Pescara che rifila un sonoro 4-0 al Perugia grazie ai gol di Marafini, Pavone e Zugaro. A sole 3 lunghezze c'è la Lazio che vince 3-1 sul Lecce con la rete di Scaffidi, gol della bandiera di Lezzi per i pugliesi. Sconfitta sul campo del Frosinone per l'Ascoli con il gol di Mancini. Vince anche il Crotone sul campo del Cosenza con la doppietta di Sapone, non basta il gol di Amendola ai padroni di casa. Infine trionfo per 6-0 del Benevento sul Livorno: in gol De Caro, Santarpia, Di Serio, Pastina, Mancino, Dublino.