Archivio news

Anche #Cremonese4Talent è alle porte: Procopio e Forni, giovani grigiorossi!

Dopo Gori per il Frosinone, eccoci ai tutor jr LGI della Cremonese: Filippo Forni - giovane difensore classe 1999 - e Matteo Propopio - in prestito dal Toro, classe 1996 - vi ricordano che ci avviciniamo a grandi passi anche all'appuntamento con la selezione dei 4 profili, i quali avranno la possibilità di vivere una giornata da sogno nel centro sportivo della Cremonese!

L’appuntamento con #Frosinone4Talent si avvicina: segui il consiglio di Mirko Gori!

Una breve interruzione della preparazione - nel ritiro del Frosinone, sul Terminillo - con invito volante a tutti: sono gli ultimi giorni per caricare i vostri video sulla pagina del club, iscrivendovi a FBPlayer (gratis e rapidissimo!), Mirko e il Frosinone vi aspettano!

Per tutte le informazioni seguiteci sui nostri social La Giovane Italia e commentate qui sotto, non lasciatevi scappare questa opportunità!

Da Appiano Gentile al triplo… Tricolore! Lo speciale LGI dedicato all’Inter

E' senza dubbio il settore giovanile del momento, dopo le vittorie degli scudetti di categoria Berretti, Primavera e Under 17: i talenti nerazzurri - sotto l'occhio attento di Samaden, Bernazzani e dello staff - crescono tra Interello e Appiano e rendono orgoglioso il club di Suning con le loro vittorie. E noi eravamo stati in visita proprio a casa Inter, qualche settimana prima dei trionfi...

Ad Udine il calcio che conta U19: Catena, Mella, Polli ed adesso la ciliegina Mascarello!

Lodevole nel tocco di palla e nella classe esplicitata nel calciare la sfera. E’ una trequartista classico numero dieci, capace di interpretare qualsiasi incarico di centrocampo e di attacco.
Si può avvalere di un’accentuata quanto rara visione di gioco
.”. Così riportavamo sull’ultimo almanacco, una descrizione che per Marta Mascarello rappresenta la scarpa per il suo piede.

Ed ecco che la giocatrice ex Cuneo si è presentata ieri come nuovo acquisto dell’Upc Tavagnacco, il quale si è assicurato, per la prossima stagione, l’attaccante piemontese.
Nata a Bra nell’ottobre 1998, Mascarello, nell’ultimo campionato di Serie A ha vestito la maglia del club della presidentessa Callipo, oggi diventato Juventus FC.
Un’altra promessa del calcio femminile che, dopo Sara Mella, Elisa Polli e Michela Catena, arriva alla corte di mister Amedeo Cassia.
Anche lei nel giro della Nazionale giovanile,  fa parte dell’Under19 e con l’Under 17 ha conquistato il terzo posto agli Europei di categoria e il terzo posto anche ai Mondiali in Costa Rica.

“Siamo felici di accogliere Marta – è il commento del vicepresidente del Tavagnacco, Domenico Bonanni –. E’ un attaccante e centrocampista giovane ma di grande qualità. Da anni è nel giro della Nazionale italiana, oggi con l’Under 19, prima con l’Under 17. Anche lei come altre sue giovani colleghe, ha scelto di trasferirsi in Friuli, allontanandosi tanto da casa. La scelta di Tavagnacco e la rinuncia ad altre squadre più vicine territorialmente – precisa –  conferma la bontà del nostro progetto. Si può essere piccoli, ma rispettati e riconosciuti a livello nazionale. Su questo facciamo leva – conclude Bonanni – ribadendo che non si deve dare conto alle voci che ci inseriscono in trattative fantasiose. Abbiamo ancora qualche freccia nell’arco e speriamo di dare soddisfazione ai nostri tifosi”.

Di tempo, per mettere a segno altri colpi di mercato, ce n’è ancora, anche perché il Tavagnacco si ritroverà per la preparazione il 16 agosto. Lì si potrà vedere all’opera la nuova rosa al completo, formata da giocatrici di esperienza e da giovani promesse del calcio in rosa.