Archivio news

LGI in Viola: ecco la Fiorentina del futuro!

Ormai siamo ad un passo dall'avvio ufficiale della stagione e il nostro giro di screening calcistico giovanile per l'estate 2018 arriva ovviamente agli sgoccioli: non poteva mancare però la tappa a Firenze, in particolare per seguire la traiettoria di ragazzi – quelli del biennio 1998-2000 della Fiorentina – capaci di arrivare per due anni di fila alla finalissima-Scudetto Primavera. Perdendo entrambe le volte contro l'Inter, è vero. Ma l'importanza dei risultati resta in questo caso ampiamente secondaria rispetto a quella di una crescita di gruppo che, con mister Guidi prima e Bigica poi, ha dimostrato di essere notevole. Iniziamo con... Continua a leggere

LGI Roma: in mostra Pellegrini, c’è la favola Cardinali

Lo scudetto Under 17 ha certificato il lavoro del vivaio della Roma che da anni unisce i risultati nei campionati giovanili alla capacità di valorizzare i talenti, portandoli in prima squadra oppure facendo in modo che siano pedine in grado di generare vantaggi sul mercato, l'ultimo esempio riguarda la cessione di Daniele Verde al Valladolid. Per il ritiro di Trigoria i giovani sono stati cinque: i tre portieri Cardinali (protagonista dello scudetto Under 17), Romagnoli e Greco, il terzino sinistro Luca Pellegrini e il centrocampista classe '2001 Riccardi. Dopo il ritiro di Trigoria, è arrivata la tournèe americana, e lo... Continua a leggere

La Giovane Inter: oltre le plusvalenze, si può dare di più!

Molto difficile, quando si parla di Inter – nel merito nella nostra scansione pre-season delle squadre di Serie A – sbilanciarsi in senso positivo o negativo, ovviamente dal punto di vista de La Giovane Italia e quindi della valorizzazione e lancio dei nostri ragazzi verso i palcoscenici più importanti. Perchè grazie al lavoro perfetto ed alla competenza indubbia di Samaden e Bernazzani (citiamo solo loro due ma il complimento è per tutti i tecnici e dirigenti del settore giovanile nerazzurro), l'Inter è senza troppe discussioni la squadra che ha ottenuto i migliori risultati dal punto di vista dei campionati giovanili... Continua a leggere

Cosenza, un 2001 in vetrina: Azzinnari brucia i tempi

Una serata di mezza estate per diventare protagonista. L'ha scelta Gianni Azzinnari, classe 2001 del Cosenza che con il gol al Trapani nel secondo turno eliminatorio di Coppa Italia è diventato il primo Millennials a segnare con la casacca silana e anche il primo ad iscriversi alla voce "marcatori" della competizione. Un percorso il suo cominciato nello Sporting Club Corigliano all'età di sei anni e proseguito con il Cosenza dal 2015, anni in cui l'ex responsabile del settore giovanile bruzio Enzo Patania lo ha voluto nell'Under 15 rossoblù. L'attaccante esterno, riconvertito in mezzala durante il ritiro a San Giovanni in... Continua a leggere