U21 A, il talento Orsolini propiziatore… di gol

Nel segno dell'Orso. Giornata tormentata per gli Under 21 azzurrabili della massima serie. Pochi spunti degni di nota e, perlopiù, negativi. A spruzzare un po' di felicità sull'ultimo turno di campionato ci ha pensato Riccardo Orsolini (in foto). Uno di quegli artisti della pedata che non è ancora riuscito a prendersi la scena nel campionato di serie A (con l'Atalanta prima e con il Bologna poi). Nella trasferta di Udine persa dai rossoblù, il giocatore ex Ascoli ha fornito un assist prezioso per il gol di Palacio che aveva illuso gli ospiti di poter strappare un punticino prezioso contro bianconeri, invischiati nella lotta per non retrocedere al pari degli emiliani. Sugli altri fronti, generalmente "caldi", non sono stati regalati guizzi importanti dai talenti Lgi. Donnarumma del Milan, però, da frequentatore assiduo dei podi de La Giovane Italia ha sigillato la porta dei rossoneri contro il Sassuolo. Restando in tema di portieri, giornata incolore (anzi, colorata di rosso...) per Alex Meret del Napoli, espulso nella partita persa dai partenopei contro la Juventus. Sul fallo-non fallo dell'ex estremo difensore dell'Udinese su Cristiano Ronaldo impazzano ancora i post sui social come come si susseguono le versioni contrastanti. L'unica certezza è che il portiere del Napoli dovrà saltare la prossima partita di campionato e, inevitabilmente, perderà quota anche nella classifica di rendimento de La Giovane Italia. Tra gli espulsi di giornata c'è anche Francesco Cassata del Frosinone che ha beccato un doppio cartellino giallo. Nella giornata non certo speciale per molti Lgi è finito nel tritacarne anche Nicolò Barella che ha calciato fuori il rigore del possibile 3-1 del Cagliari contro l'Inter. Se non altro il capitano dei sardi ha potuto festeggiare comunque il successo preziosissimo dei sardi.

Ex Lgi. Il turno appena andato in archivio ha messo in evidenza l'attitudine degli ex Lgi a essere determinanti in zona-gol. Copertina di giornata al laziale Danilo Cataldi che ha sigillato il successo dei biancocelesti nel derby contro la Roma. Rete preziosa anche per Andrea Belotti del Torino, che era all'asciutto da diverse gare. Nell'ultima gara della giornata di campionato numero 26 è toccato a Federico Bernardeschi mettere a referto un assist decisivo.

Ecco le Classifiche di serie A