U21 A, Donnarumma e Chiesa trionfano a braccetto

Gigio e Federico l'hanno meritata. E l'hanno virtualmente festeggiata insieme sul prato verde del Meazza nell'ultimo turno di campionato. Donnarumma e Chiesa, avversari nella giornata conclusiva della massima serie, si giocavano anche il primato del ranking Lgi. Sarebbe bastata un'ammonizione, un gol realizzato, un rigore segnato, sbagliato o parato per far pendere  l'ago della bilancia verso l'uno o verso l'altro. Invece entrambi si sono limtati al +5 di giornata. Un punteggio che vale la vittoria in condominio della graduatoria bonus/malus.

Di mestiere non è un attaccante, ma Donnarumma, dunque, cala la doppietta Lgi, dopo essersi assicurato da diverse giornate anche il primo posto nella classifica che tiene conto del minutaggio. Il fantasista della squadra viola, invece, si è congedato anche servendo l'assist in occasione del gol di Simeone.

La giornata numero 38 di serie A sarà da ricordare per gli esordi, proprio sul filo di lana, del portiere della Spal (figlio d'arte, classe 1996), Gabriele Marchegiani, in campo per pochi minuti nel giorno della salvezza dei biancazzurri, e del centrocampista del Milan, Emanuele Torrasi (classe 1999). Ben 24 gli under 21 azzurrabili schierati nell'ultima giornata. Complessivamente, nel corso della stagione, sono stati 51.

Ex Lgi. L'ultimo graffio stagionale dei "vecchietti" di casa nostra porta la firma di alcuni insospettabili come Daniele Rugani della Juventus e Alberto Grassi della Spal, entrambi in gol al pari di Marco Tumminello del Crotone (su passaggio di Bruno Martella). In zona-assist, da segnalare il piede rovente di Federico Viviani, autore di due passaggi vincenti. Giornata buia, infine, per Gianluca Caprari, che ha concluso il proprio campionato con un'espulsione.

Classifiche di rendimento Lgi. Oltre a celebrare i due vincitori delle graduatorie de La Giovane Italia, da sottolineare il quinto posto del centravanti milanista Patrick Cutrone, autore di una doppietta, nella classifica bonus/malus e l'ingresso nella Top Ten a pochissimi centimetri dal traguardo per l'attaccante del Benevento, Enrico Brignola.

Clicca qui per osservare le classifiche di rendimento finali Lgi, lato A!