Turno di riposo per la Serie D… e noi diamo i numeri!

Tempo di pausa per la Serie D, impegnata con la sua Rappresentativa nella prestigiosa Viareggio Cup, ma i nostri focus non si fermano e, anzi, approfondiscono per l'occasione uno dei temi più gettonati nella quarta serie: chi ha segnato più reti under nei nove gironi? Incontreremo molti volti noti ma anche qualche sorpresa nella nostra rapida carrellata. Allacciate le cinture!

Partiamo dal girone A, dove il protagonista indiscusso in fase realizzativa è senza dubbio Abdoulaye Sall del Pro Dronero, autore di ben otto reti in diciassette presenze e soprattutto molto convincente nell'intero raggio d'azione offensiva, tanto da guadagnarsi la convocazione per quella che una volta era la Coppa Carnevale.

Nel girone B comanda di gran lunga Marco Bertoli del Villafranca Veronese, ormai un habitue delle nostre pagine, con 11 gol in ventitre apparizioni ad una stratosferica media di una marcatura ogni 148'. Il più immediato inseguitore, Andrea Capelli del Pontisola, per intenderci, segue a quota sette reti.

Nel girone C è l'italo-albanese Indrit Koni l'under 19 con più reti: 10 in 25 presenze nell'ottima stagione tra le fila della Virtus Bolzano. Per trovare un altro 1999 occorre scorrere la classifica cannonieri fino a quota 4 dove si trova Luca Bullo della Clodiense.

Una poltrona per tre nel gruppo D, dove a quota 6 coabitano Giordano Bardeggia del Reggio Audace, Federico Sala del Mezzolara e Mattia Morello della Pergolettese, ossia tre dei talenti più puri visti quest'anno in Serie D. Ad un solo gradino di distanza, però, altri due nomi che hanno dato lustro alle rispettive squadre: Davide Arrondini del Classe ed Alessandro Carrozza della Vigor Carpaneto.

Nel girone E abbiamo raccontato qualche settimana fa il passaggio, moralmente non facile, di Francesco Noccioli dal Viareggio al Seravezza Pozzi. E' lui il miglior realizzatore con sei reti. Ad un incollatura c'è Mattia Mencagli della Sinalunghese.

Nel girone F, dopo l'ottimo avvio di stagione, Giuseppe Argento (Sangiustese) e Michael Liguori (SN Notaresco) si sono un pò spenti in zona goal ponendosi rispettivamente a quota 5 e 4, lontano dalle prime posizioni.

Nel gruppo G l'uomo copertina è Lorenzo Persichini (Vis Artena), di cui abbiamo parlato abbondantemente due settimane fa, che con 9 gol ha acceso su di lui diversi riflettori da squadre di categoria superiore. Per intenderci: gli inseguitori Bianco, Lapenna, Tocci, Fontana e Ludovisi sono tutti fermi a quota 4.

In un gruppo ricco di vecchie volpi d'area di rigore come quello campano-pugliese è Luigi Tagliamonte del Nola il best scorer con 4 reti all'attivo. Lo segue nel gruppo H Salvatore Esposito del Gelbison a quota 3.

Nel girone I, infine, altro primato condiviso da due atleti del 1999: Matteo Manfrè dell'Acireale ed Antonino Musso del Troina. Enrico Piovanello del Bari, invece, li segue a quota 3.