Serie D, day 13: il gol under … bussa sempre due volte!

La Serie D regala un'altra giornata ricca di gol e soddisfazioni per i nostri under 19 impegnati lungo tutto lo Stivale. E se segnare una rete è sempre una grande emozione, segnarne due può essere un ricordo indelebile per tutta la propria carriera calcistica.

Sono ben tre infatti le giovani doppiette degli ultimi novanta minuti in Serie D.  Iniziamo con un ragazzo che sta frequentando assiduamente il tabellino dei marcatori: è Marco Bertoli, bomber del Villafranca Veronese, giunto alla settima rete (e alla seconda doppietta!) in dodici presenze con una media di un gol ogni 106 minuti giocati, quasi uno a partita, ormai un habitué dei nostri focus. Sentiremo sicuramente parlare di questo ragazzo classe 1999 ex FeralpiSalò under 19.

A pochi chilometri di distanza, ma in terra emiliana, la seconda doppietta di giornata è quella di Nicolò Corioni, centrocampista milanese della Vigor Carpaneto. Anche lui del 1999 e un passato all'Inveruno, la sua doppietta stende di fatto il fanalino di coda Classe, costretto alla fine a capitolare per 4-0.

Ci spostiamo nel Lazio, dove un altro baby bomber avrà la sua (speriamo la prima di tante altre) giornata da ricordare: è Daniel Sannipoli, mediano del Trastevere classe 2000 prodotto del vivaio, che affonda con il suo uno-due il quotatissimo Avellino addirittura in casa propria al Partenio - Lombardi coronando la giornata trionfale dei romani vittoriosi per 1-4.

Oltre alle citate doppiette, però, la tredicesima domenica di gare ha regalato in Serie D anche altre gioie ai nostri beniamini. Un gradito ritorno al gol (ne avevamo parlato già alla quinta giornata) è quello di Alessandro Bianconi, difensore col vizietto del gol del Tuttocuoio, a segno nella vittoriosa trasferta in casa del Trestina.

La nostra menzione speciale per il baby gol della domenica va invece a Samuele Mele, difensore del Sasso Marconi nato il 24 Maggio del 2001, entrato a venti minuti dalla fine e capace di realizzare il gol decisivo della vittoria degli emiliani in casa dell'Adrense.

Tanti anche i 2000 a segno nell'ultima giornata, prevalentemente nel girone G con le marcature di Loggello (Lupa Roma), La Penna (Aprilia) e Fontana (Latina). A loro si affiancano Piovanello del Bari nel girone I e, a pochi passi di distanza ma nel girone H,  Terrevoli del Bitonto e Nives del Savoia, cui si aggiunge Montini del San Donato Tavarnelle del girone E.

Tra i nati nel 1999, invece, sottolineiamo le reti di Bergamino (Sestri Levante, girone A), Morello (Pergolettese) e Galtarossa (OltrepoVoghera) nel girone B, Rozzi del Prato (girone E), Papaserio dell'SFF Atletico, Tataranno dell'Anagni e Origlia della Vis Artena nel gruppo G, Salatino del Taranto e Sorriso della Sarnese nel girone H, Napolitano della Cittanovese e Federico del Gela nel girone I a chiudere la scorpacciata dei 26 gol cui dovrebbero rivolgersi le attenzioni di chi ha a cuore le sorti del futuro dei giovani talenti italiani, i migliori dei quali, come sempre, vengono monitorati dal nostro ranking.  Chi si sarà assicurato le posizioni migliori? Scopritelo ogni settimana con noi.