U 19 C, Guidi può sorridere: è scoccata l’ora di Caligara

Il trentesimo turno di serie C si è rivelato propizio per Fabrizio Caligara, giovane centrocampista del Cagliari in prestito all'Olbia, che nel match con il Gozzano ha accumulato i suoi primi dodici minuti di gioco.
Tanto ha dovuto aspettare il ragazzo di Borgomanero per mettere piede in campo, tutto colpa di un infortunio al bicipite femorale che si è rivelato più complicato del previsto e lo ha costretto a rimanere in naftalina fin dall'estate. Il classe 2000 è un elemento di indiscusso valore, considerato dagli addetti ai lavori un prospetto da tenere in grossa considerazione per la prossima decade. Dopo la formazione completata tra Inter, Pro Vercelli e Juventus, il centrocampista è arrivato al Cagliari a titolo definitivo a gennaio 2018, poco più di un anno fa. Con i rossoblù ha collezionato diverse panchine in serie A e si è levato pure due sfizi: il primo, indimenticabile, è quell'esordio nella parte finale della sfida contro l'Inter; il secondo, curioso, contro la Fiorentina quando ha incassato dalla panchina il primo giallo "professionistico" della sua carriera.
Alla "succursale" Olbia è invece passato la scorsa estate con l'obiettivo e la speranza di arricchirsi sotto il profilo dell'esperienza. Il trampolino di lancio però fino a questo momento gli ha riservato più amarezze che altro ma ora Fabrizio – unico debuttante del week end – è pronto a recuperare il tempo perduto e mettersi in mostra nel rush finale per contribuire all'ormai scontata salvezza dei galluresi, impregnati di linea verde. Chissà se l'ex Juventus avrà detto "scusate il ritardo" ai suoi compagni per il tempo trascorso senza poter dimostrare il suo valore. Il lombardo avrà comunque il tempo per rifarsi e accelerare in vista della scalata verso l'alto. Intanto potrà presto riprendersi la maglia dell'Under 19 Azzurra, già assaporata precocemente nel 2017 nelle gare con Croazia, Turchia e Russia. Il ct Federico Guidi può sorridere: in vista dell'Europeo di quest'estate in Armenia, al quale l'Italia aspira ad arrivare tramite l'Elite Round che vede inserite nel girone A7 Belgio, Ucraina e Serbia (confronti in programma mercoledì 20, sabato 23 e martedì 26 marzo), si "scalda pure Caligara.
Russo vede rosso. Rendimento negativo nello scorso week end per Raffaele Russo. Il calciatore dell'Albissola è stato espulso contro la Juventus B. Alla luce dei 29' in campo ha chiuso la giornata con un saldo negativo (-2)

Ecco le Classifiche di rendimento di serie C