U20 B, Tonali festeggia l’Azzurro con gol e assist

Udite, udite: c'è vita sul lato B del pianeta Lgi! Una notizia che attendevamo da tempo, un po' scoraggiati dall'andamento del primo scorcio stagionale cadetto. A differenza delle passate stagioni, quando il secondo piano del calcio italiano era popolato da under 20 azzurrabili in quantità industriale, nella stagione in corso i prodotti Lgi doc fanno fatica a imporsi. Ed è per questo che quando ci troviamo di fronte a giornate prolifiche è bene sottolinearle. Nell'ultimo turno si è scatenato Sandro Tonali, faro indiscusso del ranking targato 2018-2019 e aspirante leader del futuro della Nazionale italiana. Di tempo per centrare il secondo obiettivo il centrocampista del Brescia ne ha davvero tanto davanti a sé. Intanto, però, si gode la prima convocazione in maglia Azzurra, celebrata con un gol e un assist nel successo del Brescia contro il Verona, nel turno che precede la pausa di campionato novembrina del campionato cadetto. Ad arricchire una giornata importante per la squadra Lgi ci hanno pensato due difensori classe 1999 che hanno messo piede in serie B per la prima volta in carriera: si tratta di Federico Valietti (foto) del Crotone (in campo negli ultimi dieci minuti, in occasione della trasferta di Perugia) e Luca Sparandeo del Benevento (ha giocato un'intera frazione di gara sul campo del Carpi). Il giocatore in forza ai sanniti, però, era già stato "battezzato" lo scorso anno in serie A (il 6 maggio dello scorso anno, nella gara esterna giocata dalle "streghe" contro la Spal). La base cadetta non è ancora grande quando ci si poteva attendere alla vigilia del campionato, ma sta pian piano crescendo.

Ex Lgi. Giornata da incorniciare anche per gli ex de La Giovane Italia che, tra gol e assist, hanno trovato il modo di lasciare il segno. Seconda doppietta stagionale per l'attaccante del Cosenza, Tutino, che non è servita ai silani per evitare la sconfitta contro il Lecce guidato da un Palombi (ancora in gol) in grande spolvero e un Venuti al secondo centro stagionale. In rete anche Verre del Perugia, Bonazzoli e Capello del Padova. Sempre tra i padovani, da segnalare i due assist confezionati da Broh. Un passaggio vincente l'ha fornito anche Cavion dell'Ascoli.

Ecco le Classifiche di rendimento B