U20 B, primo brindisi cadetto per il “satanello” Marcucci

A piccoli passi il campionato cadetto sta uscendo fuori dal guscio di timidezza che lo ha contraddistinto nella prima parte della stagione Lgi. Il giro di boa è stato ampiamente superato ma solo gli under 20 azzurrabili iniziano a fare capolino, in buon numero nelle classifiche di rendimento de La Giovane Italia. Nell'ultimo turno la prima pagina l'ha meritata Andrea Marcucci, centrocampista acquistato dal Foggia nella finestra invernale di calciomercato. Il giocatore scuola Roma, dopo qualche giornata di attesa, ha esordito in serie B nella partita vinta dai “satanelli” contro il Cosenza nell'anticipo del ventisettesimo turno. Trentatré minuti positivi. In campo anche l'altro giovane del Foggia, Luca Ranieri (in foto), sempre più ai vertici delle graduatorie Lgi. Meritevole di menzione anche il centrocampista offensivo della Salernitana, André Anderson, che ha sfornato un assist: il giocatore che di recente è stato convocato nelle Nazionali giovanili sta continuando a ritagliarsi uno spazio importante anche nella squadra del club d'appartenenza.

Ex Lgi. Giornata da... bomber per uno dei fedelissimi de La Giovane Italia. Il centrocampista scuola Lazio, Luca Crecco, ha segnato un gol importante nella vittoria di campionato del suo Pescara contro lo Spezia. Per l'ex biancoceleste si tratta del secondo centro in stagione. Prosegue il magic moment del centrocampista del Perugia, Valerio Verre, autore di un gol nella trasferta vittoriosa degli umbri sul campo del Venezia. Il giocatore scuola Roma ha un piede caldissimo in questa stagione.

Ecco le Classifiche di rendimento Lgi