U20 B, cosa c’è più splendente Del Sole?

Finalmente Ferdinando Del Sole. Il nuovo ambientamento dell'attaccante pescarese in B è durata il giro di un paio di partite. Giusto il tempo di ricordarsi come si fa. L'esterno che lo scorso anno venne coptato dalla Juventus per far parte della Primavera (dopo un avvio positivo nel campionato cadetto con la maglia biancazzurra) è tornato a splendere in quello che, al momento, è il suo palcoscenico preferito. E lo ha fatto nel momento più indicato. Il Pescara ha avuto bisogno dei suoi guizzi, due e a stretto giro di posta, per piegare la resistenza del Lecce e riprendersi la vetta della classifica cadetta. Del Sole ha risposto "presente" alla chiamata di Pillon, dimostrando di poter essere utilissimo alla causa. Così come lo è il gioiellino scuola Roma, Mirko Antonucci, sistematicamente schierato titolare e sempre con la maglia biancazzurra del Pescara. Si tratta di uno dei giocatori più impiegati in serie B (non sono tantissimi) da inizio anno. Tra gli onnipresenti continua la marcia in vetta alla classifica di Marco Carraro, centrocampista del Foggia e Sandro Tonali del Brescia. Ha perso quota, a causa di un infortunio, il difensore del Crotone, Riccardo Marchizza, privato di... 9 punti nelle ultime due gare. Da segnalare anche la rapida risalita di Alessandro Buongiorno del Carpi e Davide Frattesi dell'Ascoli. La fisionomia della doppia classifica di rendimento Lgi inizia a essere sempre più chiara.

Ex Lgi. Guai a dimenticarli. E comunque ci pensano loro a farsi notare. Si tratta degli ex giocatori Lgi che non hanno perso il vizio di essere decisivi nel campionato cadetto. La carta d'identità de La Giovane Italia è scaduta da qualche tempo ma resta la voglia di mettersi in evidenza. Luca Vido del Perugia è di gran lunga il più continuo (e decisivo) degli ex. Per informazioni chiedere al Livorno, trafitto dal giocatore scuola Milan che ha anche servito un assist. Nella stessa partita ha trovato la rete anche Valerio Verre, ex Roma e Pescara. Tra i goleador di giornata si è fatto apprezzare anche Simone Palombi del Lecce. Salvatore Molina del Crotone è un altro ex Lgi ad aver gonfiato la rete (su assist di Bruno Martella). In zona-assist ha lasciato il segno anche Luca Garritano, fantasista cosentino che è tornato alla casa madre.

Ecco le classifiche Classifiche di rendimento B