I post di Paolo Ghisoni

Torna (ghi) “the Insider”. Ecco la mia sulla Juve B!

Eccomi di ritorno, Folks!. Dalla Mls alla ridente Busto Arsizio. Al grido di ... "Never Give Up!".  Saro' sempre il vostro Insider  Un po piu' "esperto" . E quindi perfettamente calato nella veste di scout pro Giovane Italia. Dopo diverse giornate, ho potuto infatti conoscere ed osservare i ragazzi "in tagert" del girone A. Sono quindi pienamente autolegittimato, per questo girone di ritorno,  a raccontarvi le prestazioni e le impressioni che avrò di loro direttamente dal campo, da avversario. Iniziando questa settimana vuol dire raccontarvi del posticipo giocato lunedi sera tra noi della Pro Patria e la Juventus U23. Una... Continua a leggere

Un tuffo nel passato. Jacobelli uno di noi.

C'era una volta un caporedattore illuminato che concedeva spazio, sulle pagine di un quotidiano nazionale,  ad uno "sbarbato" bramoso di raccontare. Dopo 28 anni, quel caporedattore e' diventato (pluri) direttore di un altro quotidiano. E lo sbarbato non ha mai smesso di "perseguitarlo" con questa smania di proporre qualcosa di inedito . Questa volta pero', cambiando sport. Calcio. Odiosamente calcio. Si , ma partendo da un'analisi di mezzi disastri nazionali ai Mondiali. Sud Africa 2010, Brasile 2014. Russia 2018.. Ehm no. Qui nemmeno ci abbiamo messo piede... Insomma, anche al "dir" questa china giornalistica volta a denunciare un'ondata esterofila massiccia... Continua a leggere

Giraudo, the Insider: Un Fiordaliso a Teramo

Esiste un qualcosa, o meglio un qualcuno, che possa raccontarti il calcio meglio di chi lo vive dalla migliore postazione possibile, ovvero il campo?. Apriamo il 2019 con una piccola novita'. Avremo un Insider LGI nel girone B della serie C. Lui e' un volto gia' conosciuto al nostro pubblico. Federico Giraudo, classe 1998, vivaio Torino, ora ha un 'altra "T" come Target. . Quella Ternana , corazzata e candidata al ritorno in B, che il ragazzo di Cuneo ha lentamente conquistato, cambiando pelle tatticamente. Ma soprattutto pensando. Non solo al calcio. Ma anche allo studio. Frequentando Scienza della comunicazione.... Continua a leggere

Ma veramente stiamo tornando forti?

Due finali ai recenti campionati europei, con Under 17 e Under 19, ci consegnano un dato di fatto. A livello giovanile, le nostre Nazionali, come conferma anche il terzo posto mondiale Under 20, sembrano godere di ottima salute.  Fin qui dunque tutto bene. Se il quesito che poniamo come titolo puo' avere un responso, altra risposta non ci puo' essere che affermativa. C'e' pero' un lato della medaglia preoccupante. Che, quando nel testa o croce per capire se quelle premesso possano essere veritiere, ricadendo sul versante opposto, ti sbatte in faccia l'altra meta'. In Europa , dai 20 anni in... Continua a leggere