I post di Ciro Troise

Centrocampo e attacco, la top five del ranking Under 17

Il calcio è ricco di espressioni che hanno fatto la storia del suo racconto, una abbastanza ricorrente per raccontare il valore di una squadra nei reparti di centrocampo e attacco. Dopo "Potere alla difesa", approfondimento su portieri e difensori, lo screening per andare a fondo nella classifica del ranking Under 17 dopo la fine del girone d'andata continua con la top five di centrocampisti e attaccanti. Vi ricordiamo innanzitutto i criteri che determinano la classifica generale del nostro ranking, sia riguardo al campionato che alle gare della Nazionale di categoria: * CAMPIONATO minutaggio +3 gol fatto e rigore parato +1 porta... Continua a leggere

Potere alla difesa, la top five del ranking Under 17

"La storia non si può cambiare", diceva De Gregori e nonostante la vuota passione esterofila, l'identità del calcio italiano è nella forza della fase difensiva, nel concetto del "prima non prenderle". Quante volte abbiamo sentito gli addetti ai lavori sottolineare che non s'insegni più a marcare, che i portieri non lavorano più sulle uscite alte come una volta. Sprazzi di verità ma con un difetto: nessun riferimento oggettivo, sensazioni generate da allenamenti e partite. La Giovane Italia da questa stagione ha voluto fare il salto di qualità: provare in ogni categoria ad inserire nel dibattito dei meccanismi "scientifici", dei criteri che... Continua a leggere

LGI Roma: in mostra Pellegrini, c’è la favola Cardinali

Lo scudetto Under 17 ha certificato il lavoro del vivaio della Roma che da anni unisce i risultati nei campionati giovanili alla capacità di valorizzare i talenti, portandoli in prima squadra oppure facendo in modo che siano pedine in grado di generare vantaggi sul mercato, l'ultimo esempio riguarda la cessione di Daniele Verde al Valladolid. Per il ritiro di Trigoria i giovani sono stati cinque: i tre portieri Cardinali (protagonista dello scudetto Under 17), Romagnoli e Greco, il terzino sinistro Luca Pellegrini e il centrocampista classe '2001 Riccardi. Dopo il ritiro di Trigoria, è arrivata la tournèe americana, e lo... Continua a leggere

Clemenza e Favilli: la Juventus mette in mostra il vivaio

In attesa delle prime gesta bianconere di Cristiano Ronaldo, la Juventus, impegnata sul mercato in una maxi-operazione con il Milan, all'International Champions Cup sta esprimendo i talenti prodotti dal suo vivaio. La nidiata che si è messa più in mostra negli States è quella dei '97, la più rappresentata nell'elenco dei convocati, con Audero, Clemenza e Favilli, che si sono messi particolarmente in mostra. Si tratta di due ex Lgi cresciuti negli ultimi anni soprattutto in casa Ascoli. Clemenza è da sei anni alla Juventus, che lo pescò dal Vicenza grazie al lavoro di Luigi Milani, all'epoca responsabile dell'attività di... Continua a leggere