I post di Carlo Carillo

Folorunsho fermo ai box, si gode la “sua” V. Francavilla

Giocare con continuità in una categoria come la Serie C di certo non è cosa facile, soprattutto se hai solo 20 anni. Michael Folorunsho ha conquistato la fiducia di tutti nella Virtus Francavilla disputando un campionato con un alto rendimento. (Anche lui è sull'Almanacco "La Giovane Italia 2017-2018 - CLICCA QUI) Purtroppo non parteciperà alla fase clou dei playoff per un infortunio: “Avevo questo dolore da molto tempo, dopo la partita col Trapani abbiamo scoperto che c’era una lesione del menisco esterno, dovrei operarmi nei prossimi giorni”. Un infortunio delicato che si può recuperare in 35-40 giorni, quindi stagione finita in... Continua a leggere

Roberto Candido, dall’Inter alla promozione con il Padova

Il cammino di un calciatore, si sa, può essere interrotto da un serio infortunio. Restare lontano dal campo per qualche mese può rappresentare uno sconforto o allo stesso tempo una gran voglia di "ricominciare". È l'attuale pensiero di Roberto Candido, attaccante classe '93 del Padova neopromosso in Serie B. Roberto è un ragazzo che ha svolto un percorso importante. Prima la trafila nel settore giovanile dell'Inter, condita da una parentesi con la Primavera del Sassuolo, poi la consacrazione, proprio con i nerazzurri, nell'ultimo anno di giovanili (2011-12) con Stramaccioni: vittoria del campionato e della NetxGen Series. (anche lui è un ex... Continua a leggere

Serie C. Carrarese, un punto te lo regala Kevin Piscopo

Un pubblico che ti dà la spinta e la palla si insacca lentamente in rete. Un gol importante, una gioia. Kevin Piscopo, centrocampista classe ‘98 della Carrarese, conosce bene questa sensazione. Ha collezionato finora 19 presenze ed è andato a segno per ben tre volte. (Anche lui è presente sull'Almanacco "La Giovane Italia 2017-2018"). L’ultima rete in un derby tesissimo con la Pistoiese, che è valsa però il pareggio: “Sensazione bellissima. Ero entrato da poco in campo, volevo mettercela tutta. Sono riuscito a far gol, peccato per il palo preso poteva essere il gol della vittoria”. Gol mancato per un... Continua a leggere

Riccardo Baroni, un nome e una “Salvezza” per la Lucchese

L’emozione del gol, l’entusiasmo che ti trascina sotto gli spalti, magari cercando con lo sguardo le persone più care che sono lì a guardare un sogno che diventa realtà. Proprio la stessa sensazione che ha avuto Riccardo Baroni, difensore centrale classe ‘98 della Lucchese, quando grazie a un suo gol la squadra ha vinto ed ha raggiunto aritmeticamente la Salvezza in Serie C.  (Anche lui è sull'Almanacco "La Giovane Italia 2017-2018") Figlio di Marco Baroni, ex calciatore e allenatore, con l’ultima esperienza in panchina al Benevento in Serie A. Riccardo, giovane difensore della Lucchese ha messo a segno la sua... Continua a leggere