Under 15, il Napoli si inceppa con il Frosinone

Nel campionato Under 15, sconfitte per Napoli e Roma. Punteggio molto largo invece per l'Avellino che torna da Crotone dopo una scorpacciata di reti.

Girone A. La Juventus festeggia con una manita al Carpi il ritorno al successo. Formazione di Bovo trascinata da Lofrano (doppietta). Le altre realizzazioni portano la firma di Bevilacqua, Giorgi e Miretti (su calcio di rigore).
Il Genoa non sfonda con il Novara e perde terreno. La sfida tra le due squadre termina a reti inviolate. Con lo stesso risultato si chiude anche il match tra Virtus Entella e Fiorentina.
Pareggio anche per il Torino, bloccato sul 2-2 interno dalla Sampdoria. Nel primo tempo Donato indirizza l’incontro in favore dei blucerchiati ma nella ripresa Jarre pareggia. Ancora Donato porta avanti i liguri, definitivo pari di La Marca.
Al Sassuolo è sufficiente Arcopinto per battere lo Spezia e avvicinarsi ai granata.
Empoli corsara a Vercelli con due reti di Belluomini e una di Natale. Il gol della bandiera dei padroni di casa porta la firma di Anton.
I crociati Sangiorgio e Ferrari regolano la Cremonese nel primo quarto d’ora. Il Parma allunga sull’ultimo posto e ora vede il resto del gruppone.

Sassuolo-Spezia                   1-0
Marcatore:  24'pt Arcopinto (Sassuolo).
Torino-Sampdoria               2-2
Marcatori: 18′ pt, 27′ st Donato (Sampdoria), 2′ st Jarre (Torino), 32′ st La Marca (Torino).
Cremonese-Parma               0-2
Marcatori: 5′ pt Sangiorgio, 15′ pt Ferrari.
Genoa-Novara                       0-0
Carpi-Juventus                     0-5
Marcatori: 22’ pt Bevilacqua, 27’ pt e 12’ st Lofrano, 35’ pt Giorgi, 22’ st rig Miretti.
Virtus Entella-Fiorentina    0-0
Pro Vercelli-Empoli              1-3
Marcatori: 31′ pt, 38’ st Belluomini (Empoli),  8′ st Natale (Empoli), 21′ st Anton (Pro Vercelli).

Classifica: Juventus 37; Genoa 32; Torino 30; Sassuolo 29; Novara 26; Spezia 25; Empoli, Pro Vercelli 23; Virtus Entella 22; Fiorentina, Cremonese 21; Sampdoria 20; Parma 18; Carpi 4.

Girone B. L’Inter mantiene la testa della classifica regalandosi il derby di Milano. Radaelli e Magazzù spianano la strada della squadra di Annoni già nella prima parte. Polenghi accorcia le distanze per il Milan nel finale di gara.
L’Atalanta rimane tre punti sotto con il successo esterno sulla Spal. I ferraresi impegnano i bergamaschi che soffrono ma passano nel finale con De Nipoti e Armin Mehic.
Il Chievo Verona stende il Cagliari con Egherevba, così Bologna e Udinese mettono nel mirino il quarto posto della squadra sarda. I felsinei passano a Venezia con una rete di Spinella. Tris dell’Udinese al Brescia: segnano Zuliani, Codutti (penalty) e Pinzi.
Ferlicca consente alla Lazio di tornare con i tre punti dalla trasferta veeneta con il Cittadella.
Biondelli, Selleri e Carlini consentono al Cesena di espugnare il campo dell’Hellas Verona

Spal-Atalanta                       0-2
Marcatori: 26’ st De Nipoti, 30’ st Mehic A.
Venezia-Bologna                 0-1
Marcatori: 22’ pt Spinella.
Udinese-Brescia                  3-0
Marcatori: 2’ pt Zuliani, 23’ pt rig Codutti, 33’ st Pinzi.
Chievo Verona-Cagliari       1-0
Marcatori: 5’ pt Egherevba.
Hellas Verona-Cesena         0-3
Marcatori: 9’ pt Biondelli, 1’ st Selleri, 9’ st Carlini.
Milan-Inter                             1-2
Marcatori: 6’ pt Radaelli (Inter), 22’ pt Magazzù (Inter), 27’ st Polenghi (Milan).
Cittadella-Lazio                    0-1
Marcatori: 10' pt Ferlicca (Lazio).

Classifica: Inter 47; Atalanta 44; Milan 34; Cagliari 29; Bologna, Udinese 28; Cesena 27; Lazio 21; Chievo Verona 15; Spal, Cittadella 14; Brescia 13; Venezia 8.

Girone C. Il Napoli scivola a Frosinone. Piacentini, protagonita assoluto con una tripletta, conduce la squadra di Carinci verso il successo. La quarta rete dei padroni di casa è di Cupellini. Esposito e Umile avevano precedentemente rimesso in partita i partenopei, ora avanti di un solo punto sull’Avellino.
Gli irpini schiantano il Crotone a domicilio. I bincoverdi mandano in rete sei marcatori diversi: Giordano, Capasso (doppietta), Pescicolo, D’Angelo, Luminoso, Noto (doppietta).
Seconda frenata consecutiva del Bari. I biancorossi tornano da Ascoli con un misero 0-0. I galletti però restano davanti alla Roma, che prende tre ceffoni in casa dal Pescara. Rossi (due realizzazioni per lui) sceglie il binario dell’incontro, Stampella completa l’assalto.
Il Palermo passa a Terni per 3-1. I rosanero piegano la resistenza dei padroni di casa con Izzo, Montevago e Carabillò. Reazione Fere soltanto nel finale con Lamberti.
Il derby campano tra Benevento e Salernitana si risolve in favore di quest’ultimi. Decisiva la rete di Citarella poco prima del quarto d’ora di gioco.
Vittoria del Perugia con il Foggia. Lunghi, Spinelli (doppietta) e Del Prete trascinano la squadra di Girini contro i rossoneri (Gennarelli e Mininno a bersaglio).

Benevento-Salernitana       0-1
Marcatori: 13’ pt Citarella.
Roma-Pescara                      0-3
Marcatori: 4’ pt, 3’ st Rossi, 17’ st Stampella.
Crotone-Avellino                 0-8
Marcatori: 17’ pt Giordano, 20’ pt, 24’ pt Capasso, 35’ pt Pescicolo,  9’ st D’Angelo, 24’ st Luminoso, 35’ st, 36’ st Noto.
Ascoli-Bari                            0-0
Frosinone-Napoli                4-2
Marcatori: 31′ pt, 22’ st, 25’ st Piacentini, 9’ st Cupellini, 20′ pt Esposito, 20’ st Umile.
Ternana-Palermo                1-3
Marcatori: 10’ pt Izzo (Palermo), 31' pt Montevago (Palermo), 6' st Carabillò (Palermo), 38' st Lamberti (Ternana).
Perugia-Foggia                    4-2
Marcatori: 11′ pt Lunghi (Ternana), 21′ pt, 38’ st Spinelli (Ternana), 29′ pt Gennarelli (Foggia), 36’ st Del Prete (Perugia), 39’ st Mininno (Foggia).

Classifica: Napoli 38; Avellino 37; Bari 33; Roma 31; Frosinone 27; Palermo 26; Benevento, Salernitana 25; Perugia 21; Ternana 19; Pescara, Foggia 16; Crotone 10; Ascoli 9.