Archivi categoria : QUOTATE IN ROSA

Empoli docet: Di Guglielmo e Filangeri l’U23 più usate in A

Empoli fucina di giovani promesse, settore giovanile fiore all'occhiello di progettualità e lungimiranza, prima squadra o rampa di lancio di giocatori che hanno fatto la storia del campionato di Serie A in Italia, non per ultimo il lucchese Daniele Rugani, attuale centrale difensivo della Juventus, classe 1994. Una società insomma che a livello maschile si sta contraddistinguendo da anni, ma a livello femminile? Bhe, pure in rosa la società toscana mica scherza: è infatti l'unica compagine del primo palcoscenico ad aver schierato in 14 gare due giocatrici U23 quasi per 1300 minuti ciascuna, ossia Maria Luisa Filangeri, centrale di difesa,... Continua a leggere

Studio e fame in campo, Cecotti una LGI da almanacco

Passione e tanta voglia di continuare a correre per i suoi sogni: queste sono le forze motrici di Chiara Cecotti, difensore classe 1999, dell’UPC Tavagnacco; per lei è la prima volta che il suo nome figura nell’almanacco LGI, ma non esita ad attribuire il merito delle sue vittorie a chi crede in lei. Ha ancora tante partite da giocare: la maturità una di queste. Il tempo è poco, gli impegni sono tanti, ma nessun problema se ti piace quello che fai. Da poco è uscita la nuova edizione dell’almanacco de “La Giovane Italia” e il  nominativo Cecotti  certo non manca... ... Continua a leggere

Atalanta stropicciati gli occhi: Rizza top player della Dea

Federica Rizza, terzino destro, classe 1997, quando mostra il proprio biglietto da visita, non ha bisogno di ulteriori presentazioni: Inter ed Atalanta le squadre in cui ha militato ed attualmente sta militando in  Serie B ed A, in Azzurro dall'U17 all'U23 come solida colonna portante tricolore, maglia con la quale ha vinto un Bronzo Europeo ed uno Mondiale U17. Insomma una giocatrice come poche ve ne sono in circolazione. Da settembre ad oggi con la casacca della Dea  707 i minuti giocati, tenuto conto anche dei tempi di recupero, 93 i giri di orologio nella gara interna di sabato contro... Continua a leggere

Glionna sbrana la Dea: Vittoria e miglior marcatrice U23

Arrivata in Juventus in punta di piedi: serena, carica di sogni e di molte speranze. Ma adesso, quella che prima era una giovane promessa del calcio di Serie C e dell'Italia U17, è diventata una vera e propria macchina da rete. Alla sua prima stagione in Serie A Benedetta Glionna, attaccante offensivo bianconero, classe 1999, ha già disputato 953 minuti in campionato, segnato 7 reti e regalato punti ed affermazioni pesanti alla "Vecchia Signora", non dimenticando che in questo gennaio ha pure debuttato in amichevole titolare contro la Francia, in Nazionale Maggiore, in un test a Marsiglia che l'ha vista... Continua a leggere